Visita il giardino segreto di Capri, un tempo una grande villa del medico e autore svedese Axel Munthe.

Questa attrazione è indimenticabile, con l’architettura, il giardino e la vista che si fondono per creare una posizione davvero pittoresca.

Informazioni su Axel Munthe

La mia casa sarà aperta per il sole, il vento e le voci del mare – come un tempio greco – e luce, luce, luce ovunque! Questa è una citazione diretta di Munthe, che descrive la sua amata casa di Villa San Michele. Munthe è nato nel 1857 ed era noto soprattutto per il suo libro su “La storia di San Michele”. Il libro conteneva resoconti delle sue esperienze come medico sia a Parigi che a Roma così come il suo semiretirement a Villa San Michele. È anche diventato il medico della famiglia reale svedese, che ha anche dettagliato nel suo romanzo. Il libro ha guadagnato un’enorme popolarità, con la descrizione dettagliata di Munthe della sua insolita vita, personalità e sofferenza è stata una lettura affascinante per molti. Soprattutto, il suo rapporto con la Principessa ereditaria Victoria è stato uno dei principali disegni del libro, non è solo il suo medico personale, ma anche un caro amico e confidente.

Informazioni su Villa San Michele

La Villa San Michele fu costruita alla fine del XIX secolo sul isola di Capri Munthe non era in alcun modo un architetto prima di costruire la Villa, ma è stato descritto dagli esperti nel corso degli anni come un’opera di genio dell’architettura. Ha dedicato gran parte della sua vita alla costruzione della villa e dei giardini che la circondano. Quando Munthe iniziò a costruire la sua villa, all’epoca Capri era coperto da rovine fatiscenti dalle numerose ville dell’Imperatore Tiberio. Comprese molte colonne e statue di marmo sepolte sotto lo sporco e l’erba. Invece di buttare via questi oggetti, Munthe decise di tenerli. Il risultato di qualsiasi isolano che ha accidentalmente trovato questi manufatti, si sarebbe diretto direttamente alla porta di Munthe e avrebbe consegnato la merce. Dove avrebbe poi aggiunto questi manufatti in marmo e fatiscenti alla sua vasta collezione di manufatti romani, etruschi ed egiziani che aveva accumulato durante i suoi anni di viaggio ed esplorazione.

La Villa rimane uno dei luoghi più belli di tutta la regione costiera italiana. Ancora con vista mozzafiato, giardini ben curati e manufatti storici. Indubbiamente una delle più grandi opere d’arte ancora rimaste in questa Villa, tra cui l’arte sacra medievale, infissi toscani del 1700 e una serie di statue di marmo romane. I giardini circostanti sono lussureggianti e pieni di fiori in fiore e viti in crescita, incantando ogni visitatore che passeggia nei sentieri del giardino. Tuttavia, la migliore caratteristica di questa Villa è la splendida vista morta, che mette in mostra l’intera isola e il mare blu zaffiro.

Esplora il nostro Tour di Capri!